Il Centauro

Nel cuore del centro di Brescia, ma abbastanza vicino ad un parcheggio.
Nel cuore del centro di Brescia, ma APERTO l’1 novembre.
Nel cuore del centro di Brescia, ma zero fashionism e trichhe e balacche.

Eravamo, giustappunto, in via Mameli, quando ci casca l’occhio su questo barettino, dalla vetrina pimpata e con un mega cartello che dice: “Aperitivo con buffet, alle 11.00 e alle 18.oo, il venerdì, sabato, domenica. 5 euro”.
Quel “5 euro” ci ha fatto tentennare un attimo, ma non appena il nostro sguardo si è posato sul bancone del bar ci siamo decisi ad entrare.

Ci accoglie una gentile signora che ci invita (e lo farà più e più volte) ad abbuffarci, e ci illustra le varie pietanze: bocconcini da vero chef, a tema culinario. Infatti la signora ci spiega che il buffet è sempre a tema: a ‘sto giro (essendo l’1 novembre) il buffet è alla zucca. La settimana prima hanno proposto un buffet con tipicità moldave, il week-end prima ancora africane.

Ci scalda il pasticcio di patate e zucca, ché si è raffredato un po’, e ci spiega per bene le altre goloserie: frittata con zucca e cipolle, salatini con zucca e wurstel, (e senza wurstel per eventuali musulmani), amaretti inzuppati di rum con zucca…

Il tutto cucinato da lei.

Insomma, un paradiso culinario! E’ tutto molto buono, compreso il pirlo.

LA RESA DEI CONTI:
Il contesto è molto tamarro (già il nome del bar…) ma:
– la qualità (e l’abbondanza) del cibo
– l’idea di fare il buffet a tema
– la bontà del pirlo
– la gentilezza della barista
– il fatto che un bar, IN CENTRO, resti aperto anche la DOMENICA

mi fanno dare 3 bicchierini (non 4 perchè il prezzo del pirlo è alto: 5 euro).

Da riprovare al più presto!

Bar Il Centauro, corso Mameli, proprio all’inizio del corso sulla sinistra, venendo da via Garibaldi. (su internet non c’è l’indirizzo preciso! doh!)

[geolocation]